Video

Then lets ride
Yeah all right, lets ride

Then lets ride
Yeah gonna ride
Lets right, all night

Then lets ride
Gonna ride
Lets ride, all night

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone


11 febbraio 2012

Alimenti


Articoli che scorrono,
fluttuano per ambienti che
allargandosi si restringono.

Gioie si trasformano in rimpianti,
quando animali sussurrano zizzania.

Momenti sono rubati da piccoli ignavi,
passioni spente che portano a vivere
turbolenze nell'assieme.

La compagnia si trasforma in solitudine
e gli alimenti servono solo per tirare avanti
un altro giorno, facendo sognare
ed impazzire.
Lavando così le onte subite
e dando vigore ad intransigenze ed orgogli,
perdendosi del tutto in tasche degli uomini di legge.

1 commento:

Anonimo ha detto...

RICORDI

L'abbaglio di un fulmine cancella le memorie all'improvviso, quelle quando eri bambina e desideravi crescere al più presto e vivere le esperienze ma ti ritrovi all'ombra senza alcuna identità..
perdere colui che ami e morire per non soffrire e cancellarne il ricordo per sempre..
.. poi all'improvviso ascolti il rumore del vento, qualcosa cambia e con coraggio conservi il ricordo del passato per far parte di un mondo nuovo senza mettere a tacere i propri sogni.