Video

Then lets ride
Yeah all right, lets ride

Then lets ride
Yeah gonna ride
Lets right, all night

Then lets ride
Gonna ride
Lets ride, all night

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone


15 giugno 2007

La Vita Perigliosa di Giosuè Parte 7

"Ti penso... molto...sto cercando di rimuoverti dai miei pensieri...non riesco...sento la tua passione dentro di me che mi sta distruggendo l'anima!"

Questo, era quello che pensavano entrambe, quando decidevano di non vedersi, uno perché Giosuè era stato chiaro fin dalla seconda volta che si erano incontrati, aveva subito detto che era sposato con una bimba e per seconda cosa che lui non aveva sempre modo di essere libero questo dava l'input a lasciar perdere tutto e ogni volta che c'era il reincontro erano punto e a capo.......

Lui sentiva che il desiderio di lei era una situazione stabile monodirezionale opposta a quella sua infatti lui non avrebbe voluto perdere nulla di ciò che aveva...........Il vedersi a spezzoni o il non vedersi affatto faceva si che non riuscisse a rimuovere. Era sempre presente e attiva nel suo cervello.

Aveva cercato di farle capire che sarebbe stato più bello se entrambe avessero potuto vivere una vita parallela, senza però decidere di lasciarsi andare completamente, ma non succedeva era possibile che lei avrebbe voluto tutto e subito............

E la domanda che si poneva era sempre la stessa: Si possono amare più persone?

Gli venivano in mente le parole della madre che aveva un concetto solo materno dell'amore:

"L'amore non si può ridurre, si può solo moltiplicare"

Ma in quelle parole, era sicuramente incluso suo padre, era lui infatti che con sacrifici quasi scarnificanti a rendere possibile l'unione e la crescita di una famiglia del tutto rispettabile..........

Questo gli permetteva di capire che anche il suo senso d'amore poteva essere assoggettato a quella regola.................................

La Vita Perigliosa di Giosuè Parte 6

Per circa quattro mesi, si videro quotidianamente, quando stavano assieme per entrambe era come assistere ad uno spettacolo pirotecnico.
O Giosuè lasciava il Nelson, al suo nulla, o lei lo andava a trovare la, in quel castello incantato dove lui cercava di nascondere il suo orgoglio di maschio innamorato.........il sesso parlava per lui dava il meglio di se e stava davvero bene a sentire che pure lei si sentiva incenerita da quell'amore inatteso.
Giosuè sentiva nel suo cuore un bruciare che veniva attutito solo dal vederla, anche lei provava le stesse cose e non disdegnava tutte le scuse che lui trovava per incontrarla.

05 giugno 2007

La Vita Perigliosa di Giosuè Parte 5

Era sempre in quei giorni che Giosuè attraversava il suo periodo più brutto, quello che porta all'estate, e decise comunque di chiamare quel numero di telefono per seguire il corso d'assaggiatore di primo livello.
La voce era dolce e squillante al telefono, era una ragazza sveglia una di quelle che non hanno problemi di parlare con il primo che incontrano o meglio che sentono, il pronto che aveva avuto effetto strano, nella sua mente da subito aveva avuto come un aprire di porta un girare di ingranaggi che sarebbe stato un problema poi fermare.
E da li come se qualcosa continuasse a farli richiamare li portò a sentirsi spessissimo.
Era quello che meno si aspettava, non sarebbe dovuto succedere, ma ormai era andata, si era innamorato.

04 giugno 2007

La Vita Perigliosa di Giosuè Parte 4

La reale possibilità di mantenere il Nelson con pochissimi clienti l'anno, che arrivavano solo per la storia del posto, lo metteva in non poche difficoltà.
Quell'anno aveva avuto un annata davvero magra, ed era riuscito a stento malgrado l'affanno a resistere. Spegneva le luci ed era sempre in palpitazione quando sentiva una macchina che rombava al di la della curva che era antistante il rettilineo sul quale il Nelson aveva l'ingresso principale.
Certe sere la dispensa era vuota e preferiva uscire spegnere i motori della piscina unico lusso che si era concesso e andava al bar di Luis che era li con una parabola a ricevere Film dal mondo.......
Stavano assieme e bevevano qualcosa di forte avevano deciso di fare un corso da Sommelier ma alla fine il costo eccessivo aveva fatto cedere alla tentazione di partecipare Luis nel paese vicino ed aveva fatto in modo che anche Giosuè rinunziasse.......