Video

Then lets ride
Yeah all right, lets ride

Then lets ride
Yeah gonna ride
Lets right, all night

Then lets ride
Gonna ride
Lets ride, all night

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone


15 luglio 2010

Lavorare su un sogno, pensandoti. (Questa poesia di Bruce mi ha inspirato tanto)




Là fuori le notti sono lunghe, i giorni solitari:
penso a te e lavoro su un sogno,
lavoro su un sogno.
Le carte che ho calato sono per una mano pesante, mia cara;
ho raddrizzato la schiena e lavoro su un sogno,
lavoro su un sogno.
Lavoro su un sogno
anche se a volte sembra così lontano,
lavoro su un sogno
e so che sarà mio, un giorno.
La pioggia cade, sollevo il martello:
le mie mani si sono indurite a forza di lavorare su un sogno,
a forza di lavorare su un sogno.
Lavoro su un sogno
anche se i problemi mi suggerirebbero di restare coi piedi per terra,
lavoro su un sogno
perché il nostro amore scaccerà via ogni problema.
Lavoro su un sogno
anche se sembra così lontano,
lavoro su un sogno
perché il nostro amore lo farà avverare, un giorno.
Il sole sorge, salgo la scala,
un nuovo giorno è arrivato e io lavoro su un sogno,
lavoro su un sogno.
Lavoro su un sogno
anche se sembra così lontano,
lavoro su un sogno
perché il nostro amore lo farà avverare, un giorno.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Incatusata ,dar libera pentru o secunda


Parca te vad trudind
Cu maneca camasii iti stergi fruntea
Si ridici ciocanul si lovesti
Mai faci o zala , mai faci un lant
Si inca o cheie si inca un lant.
Vrei sa-mi incatusezi gandul
Cu cuvinte de ocara, ale ratiunii.
Dar sunt deja legata cu trei lanturi si o cheie.
Si inca mai lovesti cu ciocanul .



Ca din fundul unei ape, sufletul meu se chinuie sa iasa
Dar pe rand aripile mi le frangi
Cu "nu-i corect , nu se poate,ratiunea mea,suferinta mea..." .
Dar constat cu stupoare ca totusi inaintez
Forta ce ma inalta si ma poarta e iubirea
Si ma las purtata de un gand...
Zalele se rup una cate una
Si e doar un licar, doar un simt,doar o secunda
Pana ridici mana din nou...