Video

Then lets ride
Yeah all right, lets ride

Then lets ride
Yeah gonna ride
Lets right, all night

Then lets ride
Gonna ride
Lets ride, all night

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone


03 ottobre 2010

Braccialetto

Muri di ginestre
si riflettono sul mio finestrino.
Moffette, sputano l'indigerito di madre terra.
Sono tra le sabbie nere del mio vulcano,
ignaro.
Ho lasciato la mia barca in balia dei venti
per tornare da te.
Ma sbagliavo,
mi ami ed in silenzio aspetti l'altro,
per provare.
Solo urla vengono fuori dalla mia gola.
Afono il mio tormento,
diventa in un lampo
il tuo l'eterno aspettare
quel principe azzurro.
Quello che non vede il tuo ego.
Colui che abbia il tuo essere
al centro delle sue
attenzioni senza domandarsi
cos'altro tu debba provare.
Colui che, con un braccialetto,
ti incateni per sempre al tradimento.



2 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi-as fi dorit sa fiu copil
Sa vorbesc cu tine ,cu oricine
Despre nimic si despre toate
Ce e bine ce e rau
Sa prelungesc noptile cu vise
Sa scurtez zilele toride
Sa ma iei in brate , cand ma doare
Sa pot plange fara sa ma doara
Aleg tacerea si speranta ca nu gresesc
Sunt pe drumul cel bun
Mi-au oferit si altii aur si morminte
Erau prea grele , rusinoase
Am ales sa fiu fericita cand am acel vis
Cand numai ma atingi cu bratul
Si-mi spui : mergi mai departe…

pigra ha detto...

La traduzione dal Rumeno all'italiano Speriamo abbia senso.


Avrei voluto essere un bambino
Per parlare con te e con chiunque
Di niente e di tutto
Di ciò che è bene ciò che è male
Per prolungare le notti di sogni
Per abbreviare i giorni caldi
Portami in braccio quando mi faccio male
Può farmi del male senza piangere
Ho scelto il silenzio e la speranza che non mi sbaglio
Sono sulla strada giusta?
Gli altri hanno offerto oro e tombe
Era troppo pesante, imbarazzante
Abbiamo scelto di essere felici quando sogniamo
Quando mi tocco il braccio da solo
Dico andare avanti ...