Video

Then lets ride
Yeah all right, lets ride

Then lets ride
Yeah gonna ride
Lets right, all night

Then lets ride
Gonna ride
Lets ride, all night

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone

He'd had would have tried!
(Oh!) He'd would have faced you!
All night long!
Then at last you've gone


28 maggio 2008

I Cieli d'Irlanda e la solita condizione Italiana.

Come promesso all'amico Salvatore, del Ristorante Dai Romani, nei pressi di Galway, questo articolo vuole dare luce a tutti coloro che sfiniti e stressati dal vivere Siciliano, decidono di spostarsi ed andare in un altro paese a cercare di vivere in modo dignitoso, per trovare un futuro migliore per non essere oppressi dalla non riuscire a vivere, lo stesso non vivere, che non da aiuto a nessuno di noi.
Ebbene Salvatore, ha deciso una vita Irlandese con paghe che arrivano tutte le settimane, orari di lavoro giusti e congeniali, con poche tasse sugli stipendi assistenza sanitaria nazionale ben fatta. Da 12 anni che non ha nostalgia della bellissima Sicilia dove per comprare un motorino doveva sbattersi facendo due lavori.....
Ogni tanto torna a controllare che tutto è rimasto identico e subito torna a lavoro la senza rimpianti. Lavorare dove il lavoro è valorizzato dove ogni uomo è uomo e non animale da soma che porta acqua agli altri..... Lui ha capito, per stare bene non devono esistere differenze monetarie classiste.... L'uomo è quello che riesce a produrre e l'Irlanda in tutto questo è maestra, dominata dai Vichinghi con idee pre-comuniste, ha portato il loro carattere a modificarsi ed arrivare sino a noi..... D'altronde un Italiano può vivere benissimo sotto questa bandiera, forse un pò più sbiadita............................

Nessun commento: